WAS HERE 35: MPEIT

WAS HERE 35: MPEIT

Il numero della rubrica WAS HERE 35: MPEIT, ci presenta uno stralcio del pensiero personale del writer italiano:

Ciao! Io sono MPEIT, provengo da un piccolo paese non troppo lontano da Bari e il mio arsenale si chiama TIE crew.

Dipingo ormai da venti anni. Il writing è ció che mi fa sentire libero, parte della mia vita, è mio fratello, il mio migliore amico, la mia famiglia, la mia droga. Il writing è la ragione per cui continuo a sentirmi ribelle in questa società fake!

Ci si vede in giro boys. Un abbraccio agli amici di sempre.

STAY HUNGRY!


WAS HERE 35: MPEIT

The issue of the WAS HERE 35: MPEIT column presents us with an excerpt from the personal thought of the Italian writer:

“Hi! I’m MPEIT, I come from a small town not too far from Bari and my arsenal is called TIE crew.

I’ve been painting for twenty years now. Writing is what makes me feel free, part of my life, it’s my brother, my best friend, my family, my drug. Writing is the reason I keep feeling rebellious in this fake society!

See you around boys. A hug to old friends.

STAY HUNGRY! ”

 


Consulta gli altri articoli della serie ‘WAS HERE’ nella sezione ‘BLOG’ del sito o visita il nostro canale Instagram

AVVERTENZA

Hard2Buff si limita a documentare la cultura dei graffiti e non promuove o incoraggia atti di vandalismo o qualsiasi altro tipo di attività illegale che interessi sia la sfera pubblica che privata. Tutte le foto e/o i video pubblicati senza nome e senza crediti, ci sono stati inviati in forma anonima.


WARNING

Hard2Buff simply documenting the culture of graffiti and does not promote or encourage acts of vandalism or any other illegal activities affecting both the public and private sphere. All photos and/or videos published nameless and credits, they were sent anonymously.