WAS HERE #6: INOK

INOK

WAS HERE #6: INOK

“Ho incontrato i graffiti più di 20 anni fa e da allora non ci siamo mai lasciati. A volte mi chiedo perché continui a farlo nonostante il tempo sia passato e la mia vita sia cambiata. La vita familiare, le responsabilità e altre cose avrebbero dovuto farmi rinunciare per molto tempo a questa pratica di adolescenti ribelli…

Tuttavia, i graffiti restano la mia boccata d’aria fresca, in cui continuo a provare piacere nel cercare nuovi posti, spesso nascosto nei cespugli, cercando di disegnare la forma perfetta delle lettere, il piacere di viaggiare, dire cazzate con i miei compagni di fronte a un muro, incontrare nuove persone e vivere cose che altrimenti non potrei con un’altra passione.


“I met graffiti more than 20 years ago, and since then we have never left. Sometimes I wonder why I keep doing it, time has passed and my life has changed. Family life, responsibilities and other things should have made me renounce for a long time this practice of rebellious teenagers…
Nevertheless, it remains my breath of fresh air, I continue to take pleasure to seek new spots hiding in bushes, looking for the perfect letter shape, traveling, saying bullshit with my mates in front of a wall, meeting new people, and living things that I would not live with another passion.”

 

AVVERTENZA

Hard2Buff si limita a documentare la cultura dei graffiti e non promuove o incoraggia atti di vandalismo o qualsiasi altro tipo di attività illegale che interessi sia la sfera pubblica che privata. Tutte le foto e/o i video pubblicati senza nome e senza crediti, ci sono stati inviati in forma anonima.


WARNING

Hard2Buff simply documenting the culture of graffiti and does not promote or encourage acts of vandalism or any other illegal activities affecting both the public and private sphere. All photos and/or videos published nameless and credits, they were sent anonymously.